Sedie giardino

Come avere un bel giardino

Poter utilizzare un bel giardino è una delle esperienze di relax e divertimento più belle che si possano fare senza muoversi di casa. Il giardino è infatti un piccolo mondo a parte, con tutte le comodità domestiche, ma all’aperto, al fresco o al sole, secondo i gusti di ciascuno. Avere un bel giardino significa regalarsi uno spazio piacevole dove trascorrere il proprio tempo libero in famiglia, da soli o con i propri amici; uno spazio versatile da valorizzare. Scopriamo insieme quali sono gli aspetti da prendere in considerazione.

Personalizzazione

È il tuo giardino, non quello di un altro; per cui nessun timore di sperimentare, provare nuove soluzioni o arredarlo secondo i tuoi gusti. Non ci sono limiti alla fantasia, l’importante è creare un ambiente piacevole e comodo nel quale rilassarti.

Per questo motivo crea i tuoi spazi, secondo le tue esigenze, progettando dove sistemare una tenda o un gazebo (ce ne sono tantissimi modelli, di tutte le dimensioni e per tutte le tasche) per creare zona d’ombra dove poter mangiare o dover poter sistemare sedie, sdraio e divanetti sui quali rilassarti.

Il laghetto

Non è necessario avere giardini grandi per poter realizzare un giardino zen, in stile giapponese. Scopri come costruire un laghetto da giardino utilizzando vasche flessibili o rigide, secondo le tue esigenze. Potrai scegliere tra diversi materiali e creare un laghetto artificiale che renderà il tuo giardino davvero un’oasi di pace. Questo spazio può essere anche un piacevole passatempo di cui prendersi cura, sistemandolo secondo i propri gusti con piante e soluzioni floreali colorate, profumate e belle da vedere.

Uno spazio tutto tuo

Avere un bel giardino, come abbiamo visto, significa avere uno spazio da condividere con le persone care, ma è bene sempre ritagliarsi uno spazio dover poter stare da soli, magari leggendo un libro, facendo un riposino o ascoltando della buona musica. Per realizzarlo è sufficiente individuare un piccolo angolo, riparato dal sole, decorato con fiori e piante che ti piacciono e magari con pareti divisorie mobili anch’esse fiorite, che ti permettono di estraniarti totalmente dal mondo circostante.

Sole e ombra

Come abbiamo detto il giardino è il posto dove stare all’aria aperta, ma nelle giornate più calde è fondamentale poter stare all’ombra, sia per mangiare, ma anche per conversare o riposare. Per questo scopo sono disponibili diversi sistemi di copertura, tende e pergole personalizzabili e su misura, in grado di creare un piccolo salotto a cielo aperto, ma con la giusta protezione dall’afa e dai raggi solari.

Gli accessori e gli elementi d’arredo

Una volta creati i tuoi spazi dedicati ad arredare il tuo giardino come meglio credi. Un tavolo in legno può essere una soluzione ottimale, pieghevole o fisso, di dimensioni regolabili, per poterlo adattare alle diverse esigenze. E poi divanetti, panche, piccoli armadietti o contenitori per gli strumenti da lavoro o per le cose che utilizzi quando sei all’aria aperta. E, infine, l’elemento più importante: le piante e i fiori. Questi, ovviamente, non possono mancare in un bel giardino e il tuo gusto e il posto in cui ti trovi ti potranno suggerire abbinamenti e soluzioni meravigliose capaci di regalarti uno spazio davvero straordinario.

Pubblicato in Casa