Trading forex

Che cosa si nasconde dietro alle truffe sul forex?

Ci sono persone che scrivono, quasi quotidianamente, sui forum finanziari per denunciare vere o presunte truffe subite con il forex trading. Che cosa si nasconde dietro queste truffe? Il forex è forse un’organizzazione criminale come sembrano pensare in molti? Oppure è una truffa legalizzata come si dice? C’è molta confusione sotto il cielo, ed è quindi bene fare chiarezza, subito: il forex non è affatto una truffa.

Partiamo da un articolo molto interessante, pubblicato su Mercati24 che è una delle risorse più complete per chi vuole fare trading finanziario in Italia.

Il forex non è una truffa: ci sono invece broker per forex trading che purtroppo truffano. Non è difficile individuare questi broker perché sono broker che non dispongono dell’autorizzazione e regolamentazione CONSOB.

Anzi, ancora meglio, di solito i nomi di questi broker compaiono chiaramente nelle informative di CONSOB al mercato (e poi vengono velocemente oscurati). Quindi, scegliere il broker in maniera intelligente è la prima forma per difendersi dalle truffe.

In pratica le truffe sul forex bisogna proprio andarsele a cercare. Proprio per questo motivo ormai le truffe colpiscono soprattutto i meno esperti, coloro che magari aprono il loro primo account forex e vengono duramente colpiti da broker che non pagano, che spariscono dal tramonto all’alba o che inscenano malfunzionamenti per poter togliere denaro dai conti degli utenti.

Questi clienti truffati dai broker forex subiscono un doppio danno: da una parte, perdono dei soldi. Di solito si tratta di pochi soldi perché un conto forex si può aprire anche con soli 100 euro. Dall’altra però perdono completamente la fiducia nel forex e quindi rinunciano per sempre al forex trading. Con il forex trading, però, si possono fare dei guadagni interessanti, ovviamente se si opera con intelligenza e costanza e ovviamente utilizzando il miglior forex.

Purtroppo questi utenti frustrati e truffati hanno uno sfogo molto semplice: iscriversi sui forum finanziari e scrivere recensioni negative sui broker che li hanno truffato. E fin qui va ancora bene, anzi ben venga segnalare broker forex che mettono in atto pratiche scorrette. Il problema è che molto spesso si confonde il singolo forex broker con la totalità dei forex broker o, ancora peggio, con tutto il forex.

Come dice un antico proverbio, si fa di tutta l’erba un fascio. E questo non aiuta assolutamente quei trader, magari alle prime armi, che vogliono guadagnare soldi sul mercato forex senza però cadere vittima di truffe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *