Penne personalizzate

Penne aziendali personalizzate: idee originali

La penna personalizzata è uno dei gadget di merchandising più diffusi. Ecco alcune idee per essere originali e creativi.

L’attività di marketing per oggetto consiste nella realizzazione di gadget aziendali personalizzati tramite il logo e il nome dell’azienda. Attraverso tale approccio, le imprese mirano a restare impressi nella memoria di clienti, collaboratori e fornitori, consolidando i rapporti e trasmettendo al contempo un’idea di forza e di organizzazione aziendali.

Tra le soluzioni più gettonate dai marchi di ogni settore, la realizzazione di penne personalizzate è certamente ai primi posti, apprezzata per una serie di ragioni tra cui praticità, ampia possibilità di diversificazione e versatilità dell’oggetto. Vero è, però, che la produzione di penne aziendali rappresenta una scelta ormai ben nota e che rischia di risultare scarsamente impattante e può persino essere percepita come una strategia vecchio stampo, desueta, poco creativa. Ecco allora alcuni consigli per approcciarsi allo sviluppo di penne brandizzate con una nuova mentalità, comunicando innovazione e creatività.

L’originalità del design

Per rendere la penna un oggetto nuovo, differente e fuori dal comune può essere sufficiente optare per un design innovativo: penne dalla forma curvata, sinuosa, piegata o aerodinamica sono solo alcune delle innumerevoli soluzioni proposte dai produttori del settore: non c’è bisogno di strafare, basta uscire dal seminato e utilizzare un approccio diverso dal solito ed ecco che avrete colpito l’attenzione dei vostri referenti.

Una penna e…

Abbinare la penna ad un altro gadget aumenta la percezione di qualità del dono e permette a chi la riceve di percepire il regalo come ben pensato e l’azienda come a una realtà attenta e che tiene ai propri clienti, oltre che alla propria immagine. Ad esempio, la penna può essere abbinata a una custodia elegante su cui ricamare il logo aziendale, oppure può essere accompagnata a un block notes creativo i cui fogli presentano aforismi che incarnano la vision del brand o, ancora, associarsi a una pen drive in coordinato, per suggerire l’idea di un marchio in grado di essere a proprio agio sia nella realtà fisica che con il digitale.

Personalizzare la scocca della penna

Senza considerare le infinite possibilità di personalizzazione permesse, semplicemente, dalla diversificazione della scocca; la varietà di colori e di fantasie, la possibilità di riproporre il logo aziendale integrato al payoff, la diversificazione dei materiali e dei componenti. Bastano pochi particolari a trasformare una semplice penna in un oggetto di gran classe o in un gadget innovativo e capace di colpire l’attenzione, creando una suggestione che ruota intorno al proprio marchio e con pochi euro di spesa.

Un payoff identificativo

Non c’è limite alle possibilità di personalizzazione di una penna aziendale. Una soluzione fortemente evocativa è rappresentata dalla possibilità di incidere sulla scocca della penna il payoff che identifica l’azienda, li suoi valori e la propria coscienza di marchio, magari integrando anche il logo aziendale: un’ottima soluzione per trasmettere l’idea di un marchio solido, coerente e con le idee chiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *