Cabina telefonica Londra

Telefonare da Londra all’Italia e dall’Italia a Londra

Tanti nostri connazionali si trovano a Londra, oppure stanno organizzando un viaggio nella capitale inglese. Uno degli aspetti che più preoccupa, in particolare chi resta a casa, è come contattare telefonicamente i propri cari, ma non solo. Anche per ottenere informazioni a hotel, lavoro e così via.

Oggi giorno, i cellulari, hanno semplificato molto il problema che si riferisce alle comunicazioni, e anche l’utilizzo di piattaforme come Skype permettono di mantenere i collegamenti con i propri cari, sostenere colloqui di lavoro o partecipare a riunioni ma sapere come muoversi, in caso il cellulare decida di lasciarti a piedi o per risparmiare, può essere molto utile.

Partiamo per Londra

Presa la decisione, basta consultare i migliori voli  Londra, preparare la valigia e partire? No, serve anche prendere qualche informazione, come queste che vi stiamo offrendo su come telefonare da Londra all’Italia e viceversa! Per prima cosa i prefissi: per chiamare l’Italia dall’estero, il prefisso internazionale è 0039 (oppure +39) cui, in caso di rete fissa, andrà aggiunto il prefisso di zona e poi il numero, mentre per il cellulare basterà inserire il numero che si desidera chiamare.

Viceversa, per chiamare Londra si dovrà comporre il prefisso internazionale 0044 (oppure +44). Utilizzare il doppio zero o il +, è la stessa cosa, ma alcuni cellulari, non prendono il doppio zero, quindi abituatevi a utilizzare il + così risparmiate tempo. Per chiamare un numero fisso di Londra, si applicano le stesse regole utilizzate in Italia: prefisso internazionale + prefisso locale + numero di telefono.

Come risparmiare

Il costo di una telefonata, ovviamente, cambia in base all’operatore e al contratto che si utilizza, e quello dovrai consultarlo direttamente con chi ti offre il servizio. Le informazioni che vogliamo darti, invece, riguardano su chi paga la chiamata:

  • Chiamata dall’Inghilterra per l’Italia: sia da fisso sia da cellulare paga chi chiama.
  • Chiamata dall’Italia per l’Inghilterra: sia da fisso sia da cellulare paga chi chiama.
  • Se chiamate dall’Italia all’Inghilterra, ma contattate un numero di cellulare italiano che si trova in territorio straniero, le cose si fanno un po’ più complesse. Chi chiama paga la tariffa nazionale, chi riceve paga la tariffa internazionale. Il modo comune per definire questa tariffa è “paga fino al confine”, poiché ognuno paga la sua quota.

Per risparmiare, il metodo migliore, come abbiamo già citato, è Skype poiché consente chiamate e videochiamate completamente gratis, se si fanno da Skype a Skype. Ovviamente, serve una connessione, ma, se non è possibile sfruttare questa occasione, puoi utilizzare le schede telefoniche internazionali che sono l’alternativa più economica e comoda per chi va a Londra. I costi, che partono da meno di un penny al minuto per le chiamate ai numeri fissi, sono molto economici. Ma se devi chiamare un cellulare, come fai?

Nessun problema, la soluzione c’è anche per questo caso! Ci sono operatori che hanno offerte molto valide per chi chiama l’Italia, la soluzione migliore è controllarli tutti e fare il confronto sulle varie tariffe. A Londra, a differenza di altri posti, sono ancora molto diffuse le cabine telefoniche. Da qui si possono fare le telefonate partendo da 60 penny, non molto economiche, ma possono diventare utili in caso di necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *