Ragazza trucco viso

Cos’è il tatuaggio sopracciglia e come si realizza la micro pigmentazione

Sopracciglia belle e definite possono cambiare il volto e renderlo ancora più bello.

Per questo motivo è importante curarle nel migliore dei modi. Se le tue sopracciglia non sono particolarmente folte o presentano dei problemi puoi pensare di ricorrere al tatuaggio, valido rimedio per smettere di usare la matita ogni giorno.

Si tratta di un trucco semipermanente che prende il nome di micropigmentazione. Questa tecnica viene realizzata utilizzando il dermografo ed inchiostri biocompatibili che si schiariscono entro 18 mesi al massimo. Riesce a simulare la direzione della crescita del pelo delle sopracciglia ottenendo, così, un effetto molto naturale.

Il tatuaggio sopracciglia è particolarmente indicato per chi ha sopracciglia rade, rovinate o assenti magari a causa di una malattia.

E’ importante rivolgersi esclusivamente a professionisti esperti nel tatuare sopracciglia, come quelli di truccopermanente.it, viceversa si corre il rischio concreto di ritrovarsi con un lavoro eseguito male o, peggio, senza le dovute precauzioni. Il risultato finale deve essere il più possibile naturale.

L’operatore specializzato deve, infatti, studiare la fisionomia del volto per capire il tipo ed il colore delle sopracciglia da scegliere per un risultato naturale.

Una volta individuata la strada giusta deve tracciare dei tratti sulle sopracciglia che sono state definite precedentemente con la pinzetta. Questi piccoli tratti servono all’operatore come guida per inserire il pigmento nello stato superiore della pelle.

Grazie al dermografo viene rilasciata una goccia di questo pigmento nel foro che l’ago vibrante ha praticato. Anche se può sembrarti doloroso il tatuaggio sopracciglia può essere solo leggermente fastidioso.

Una volta terminata la seduta è normale presentare un’infiammazione delle zone trattate che guarisce solitamente in un paio di giorni al massimo. A questo punto puoi effettuare una seconda seduta, indispensabile per fissare il colore ed effettuare eventuali correzioni, dopo circa 30 giorni dalla prima.

Sicuramente è un trattamento da valutare per molti motivi:

  • Sopracciglia sempre curate senza trucco. Basta ritoccare continuamente le sopracciglia con matite di ogni tipo, con questo trattamento sarai perfetta ogni momento
  • Possibilità di fare dei ritocchi. Dal momento che si tratta di un trattamento semipermanente puoi cambiare le sopracciglia nel tempo, seguendo le tue inclinazioni ma anche i cambiamenti del viso
  • Benefici evidenti per chi soffre di alopecia
  • Massima libertà. Il trucco sopracciglia non teme né acqua né caldo
  • Durata massima del trattamento 18 mesi. Se ad un certo punto ti stuferai delle tue sopracciglia tatuate non dovrai aspettare tempi lunghissimi, sarà sufficiente non eseguire una nuova seduta una volta che il colore si sarà sbiadito

Dopo esserti sottoposta al trucco semipermanente delle sopracciglia dovrai fare attenzione, per un paio di settimane circa, e rispettare alcune regole per non avere problemi o fastidi.

La regola forse più importante è evitare di esporsi al sole subito dopo il trattamento. Se proprio non riesci a fare a meno di un po’ di abbronzatura abbi cura di spalmare una protezione molto alta sulle sopracciglia in modo da proteggerle il più possibile.

Proprio come per i tatuaggi, è consigliabile ungere le sopracciglia con vasellina o una qualsiasi crema lenitiva anche più di una volta al giorno.

Lascia perdere i trucchi per queste due settimane: rischieresti di prenderti un’infezione.